LA ROTONDA ALL’INCROCIO DELLA SNAIDERO SI FARÀ

Grandi novità nei prossimi mesi riguarderanno l’incrocio della Snaidero, che è uno dei punti più pericolosi della viabilità del territorio cittadino, teatro, solo negli ultimi tre giorni, di due sinistri.

Per questo motivo, ancora qualche mese fa l’amministrazione ha presentato istanza alla Regione che, riconosciuta l’urgenza dell’intervento, ha confermato il finanziamento dell’opera. L’assessore regionale Pizzimenti ci ha rassicurato che il finanziamento arriverà a breve. Finalmente quindi la rotonda all’incrocio tra la Statale 463 e viale Rino Snaidero si farà.

La questione relativa alla pericolosità dell’incrocio è sentita ormai da decenni e il Comune ha già provveduto pertanto a realizzare una bozza di progetto. La bozza è stata quindi presentata, nel corso di diversi incontri, all’Assessore regionale Graziano Pizzimenti, che ha confermato la massima disponibilità a finanziare l’opera.

L’amministrazione comunale ha inoltre già avuto una serie di incontri con i proprietari delle aree confinanti,che subiranno alcuni espropri: tutti hanno dato la loro massima disponibilità, consapevoli dell’urgenza della realizzazione di una rotonda. L’amministrazione da parte sua ha fatto sì che nel progetto vengano rispettate tutte le attività commerciali che si trovano in prossimità della nuova rotonda.

Nei prossimi mesi verrà quindi portato in Consiglio il progetto per il definitivo via libera.